Fotografia Fetish-goth - Barletta Andria Trani Trasgressiva

Era una mattina di noia..... non sapevo che fare... fuori c'era bel tempo e siccome ho l'hobbie della fotografia chiamai la mia ragazza per fare alcune foto,così per divertirci.
Le dissi di portarsi appresso tutta la roba in pelle e in pvc che aveva in modo da realizzare un servizio un pò pepato!
Arrivata a casa mi disse che voleva fotografare anche me,quindi mi fece prendere un po di roba.
le dissi: dove andiamo?
avevo in mente foto particolari.... e l'eccitazione di farle in posti pubblici in abiti particolari mi ispirava....
ma tutti i posti che mi venivano in mente erano troppo affollati.... e non avevo nessuna voglia di avere problemi con la giustizia!!!
girottando x la città in cerca di un posto intrigante pensavo.... quando ad un tratto passammo di fronte al cimitero monumentale.... l'idea di fare 1 servizio fetish-goth mi piaceva!
accostammo.entrammo vestiti con cappotti lunghi,sotto invece.... io boxer in pvc e maglia trasparente e lei invece abito lungo in pvc,calze a rete e guanti e collare,trucco pesante e scarpe lucide col tacco a spiollo.cercammo posti"srategici" e non appena possibile scattavamo!
vedrela vestita così mi eccitava da morire!
si avvicino e mi disse con voce sensuale: ho voglia di fare le foto con te..... tu sarai il mio schiavo!
io eccitatissimo risposi logicamente ok!
dalla borsa tirò fuori il frusino.misi la macchina sul cavalletto,ci mettemmo i posa e iniziammo...
La eccitava fare la parte della padrona e ogni tanto si lasciava andare sferrandomi dei colpi e lanciandomi ordini.... ero eccitato da morire!
si sedette su una lapide e mi ordinò di leccarle la figa,apri le cosce e mi feci spazio e iniziai.... era tutta bagnata,mi riempiva lòa bocca con i suoi umori....
non riuscivo a resisterle.....
si tiro su e mi fece un pompino da paura.... ogni volta che vedevo il mio cazzo scivolare tra le sue labbra tutte rosse morivo x leccittazione....
infatti ci misi poco a venire.... lo ingoio tutto.... leccandosi via dalle labbra ogni goccia....
La feci sdraiare,e iniziai a penetrarla,poi la misi a 90,si tratteneva dall urlare,mentre lo facevo le infilai anche un dito dietro,lei si piego,la sentivo pulsare dal piacere... non trattenne l'urlo e venne lasciandosi andare giu.... sfinita.... soddisfatta ed eccitata dal idea che qualcuno ci potesse scoprire....
è stata l'unica volta che l'abbiamo fatto li, ogni volta che riguardiamo le foto ci eccitiamo ripensando a quel giorno e facciamo l'amore.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI