Incredibilmente scivolevole,ma libidinosamente piacevole!

Stamattina mi son risvegliato con una voglia irrefrenabile di procurarmi piacere anale da auto-penetrazione! Ed allora mi alzo velocemente dal letto
e vado in cucina col CULO ancora caldo a reperire il mio solito pestello pista-sale in legno,lungo circa 18cm. e con la punta tonda che sembra una
perfetta Cappella! Appena un goccio di olio per massaggiarmi l'ano e renderlo subito accogliente e poi via di nuovo a letto con in mano( momentaneamente..) il mio agognato strumento del piacere anale!
Dopo aver posto sotto al mio CULO un asciugamano per non sporcare-
eventualmente-le lenzuola,ho posto il pestello in posizione verticale,e
scendendo lentamente col mio bacino,ho fatto in modo con le mani
di allargarmi il più possibile le chiappe bollenti e farlo entrare dolcemente,
aiutandomi anche dal fatto che avessi oliato in precedenza il mio ano
in fremente attesa! SGUSH! È più o meno questo il rumorino col quale il
mio abituatissimo ano ha risucchiato al suo interno molto piacevolmente
il pestello in legno,iniziando peraltro a cavalcarlo a mo' di smorza candela!
C'è voluto un niente affinché le pareti interne dell'ano iniziassero a far fuoriuscire liquidi anali appiccicosi ed a rendere il pestello incredibilmente
scivolerò le,ma libidinosamente piacevole! Tant'è vero che dopo un po',sempre più infoiato,non mi bastavano più "soli" 18cm. e tolto il pestello
dal suo bollente rifugio,son tornato in cucina a prendere stavolta il matterello per pasta,lungo si'mezzo metro,ma con la ferma intenzione di farlo entrare quanto basta per godere il più a lungo ( almeno 25cm.) possibile! Stavolta con l'ano ancora perfettamente oliato e dilatato sono
tornato a letto e steso in posizione naturale-orizzontale- ho allargato bene
con le dita il mio ano di nuovo in fremente e pulsante attesa,per poi spingere
al suo interno un centimetro per volta il matterello in legno,e godendo assai
lo ho fatto scivolare dentro-senza problema alcuno- per una lunghezza di
circa 25cm.,che corrisponde col fare entrare esattamente a metà il matterello lungo mezzo metro! L'ano così penetrato ed incredibilmente scivolevole,ma libidinosamente compiaciuto,ha iniziato ad effettuare-aiutato
dal mio bacino- dei movimenti da dentro/fuori orizzontali,facendo uscire un poco il matterello per poi con un colpo di reni,spingermi un po' più in giù sul
materasso e permettere al matterello di rientrare ancora più profondamente,
fino a superare leggermente la precedente penetrazione di 25cm.!! Infine
pago l'ho tolto e,sia il mio ano che il matterello stesso davano una sensazione-visibile tra l'altro- di incredibilmente scivolevole,dopo avermi
procurato una sensazione libidinosamente ed infinitamente piacevole!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!