• Pubblicata il:
  • Autore: Stefano
  • Categoria: Racconti orge
  • Pubblicata il:
  • Autore: Stefano
  • Categoria: Racconti orge

La villa in versilia

Cari amici questa storia mi è accaduta quest'estate verso la fine di Agosto. Chattando quà e là scopro tra gli annunci una inserzione dove cercano uomini passivi per una festa che si terrà in una villa a torre del lago vicino a viareggio.
Rispondo pensando ad una bufala ed invece con mia somma sorpresa la risposta mi indica orario, luogo e modalità dell'incontro.
Dopo febbrili prevarativi arrivo a destinazione, la villa sorge in un'area molto signorile ma molto appartata con piscina e contornata da siepi di almeno tre metri di altezza.
Entro nel piccolo parco e vengo accolto con molta enfasi dal padrone di casa che mi presenta i convenuti. Un gruppo di 50enni o anche più penso sei in tutto, comodamente sdraiati ai lati della piscina; chi indossa un pareo, chi gli slip, chi niente. Io vengo accompagnato verso un bersòt dove ci sono due persone un biondo slavato tutto depilato ed un ragazzo sui 20 anni penso marocchino.
Ci presentiamo e mi rendono lumi sulla serata, noi tre saremo i passivi e quelli sui bordi della piscina ed altri se ne arriveranno faranno di noi i loro strumenti di piacere.
Indossiamo tre camicioni lunghi e ci avviamo verso la piscina.
L'atmosfera si fà subito calda ognuno di noi è preso d'assalto da una coppia di uomini e si comincia la festa.
Io vengo subito slinguato da uno con una dotazione media ed un pò di pancetta che si diverte a rotearmi la lingua in bocca e sditalinarmi il culo.
Mi prende mi alza il camicione e mi sodomizza su una sdraio, mentre l'altro arriva lentamente con il suo uccello bicurvo verso la mia bocca.
Si alternano di posizione e, devo dire che nonostante le dimensioni non sian mostruose ci san veramente fare.
Dopo circa un'oretta di sborrate varie le coppie si alternano ed a me capitano i due più porci del gruppo; subito tentano di incularmi insieme ma non riuscendo nel loro intento uno si sdraia a terra e mi fà sedere sul cazzo a smorzacandela, l'altro me lo schiaffa in bocca e chiama altri due a girarmi intorno.
Il cazzo preso così diretto in culo comincia a farmi male, così come la bocca è indolenzita da tutti quei passaggi di cappelle; sento quello dentro di me inarcarsi e riempirmi il culo di caldo sperma mentre gli altri dopo avermi sborrato a ripetizione in bocca mi lordano pisciandomi in faccia.
Ci invitano a fare una doccia ed a riposarci; al nostro ritorno la festa continuerà............

Vota la storia:




26/11/2014 13:47

Camillo 2

Sono gay

26/11/2014 00:57

Camillo 2

Cula ai forni...maledetti americani !!!

25/11/2014 14:58

Camillo 2

Sono gay

24/11/2014 00:35

Camillo 2

:::MALEDETTI AMERICANI !!!

23/11/2014 18:37

Camillo 2

W i cula come me

23/11/2014 17:13

Camillo 2

...a MORTE I cula e MALEDETTI AMERICANI!!!!!

21/11/2014 20:20

Camillo2

Però devo dire che il cazzo mi piace anche a me pensandoci bene

21/11/2014 18:36

Camillo 2

N O, tu non sei Max, tu sei "k" quello che ha vacanzato in Brasile in cerca di cazzi trans e che cambiando nik vorresti ingannarmi, phuacc!!! Maledetti americani!!!

20/11/2014 16:22

Max

Mi sono convertito all'omosessualita' Camillo. Mi dispiace

19/11/2014 16:52

Camillo 2

andrea, audisci la mia preghiera : AMERICANI MALEDETTI...MALEDETTISSIMI !!!

19/11/2014 13:52

andrea

ciao io sono della prov di lucca,,, mi interesserebbe fare una bella serata in quella villa....lasciami contatti al mio indirizzo e mail grazie bacio

12/11/2014 09:57

Camillo 2

Messaggio: Non ho mai visto un videoporno con due donne che si succhiano le tette in contemporanea ossia un 69 di tette, se qualcuno ne avesse visto uno, può indicarmi dov'è ? Grazie amici (scrivetelo in questa storia)

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!