Quante botte quella notte... !!!

Ricordo ancora quella volta,


quante botte quella notte,


in quattro e quattr'otto sono malridotto,


 uno scambio di ruoli gli dicevo e con occhi rossi piangevo,


 quella ragazza era pazza,


 legata al letto doveva stare e io bella figura fare..


Serata di trasgressione, era la questione...


Il maschio alfa dovevo fare non lo slave e somatizzare,


ma è sempre esperienza personale che non fa mai male...


Anche se ero ben lontano dal suo ano,


la mia ora arriverà e solo allora lo prenderà!!!


Tra dolore e sofferenza tempravo la mia pazienza,


a forza di inveire la sua forza stava per finire,


quella ragazza pazza, mi faceva impazzire, così sexy da morire..


La sua bellezza disarmante era esclusiva come un diamante,


ma quando mi slegherò tutto il suo corpo avrò,


in quel momento tutto dentro!!


Fin che non supplicherà la mia benedizione non avrà!!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!