• Pubblicata il:
  • Autore: Sandro
  • Categoria: Racconti trav
  • Pubblicata il:
  • Autore: Sandro
  • Categoria: Racconti trav

Travestimento e istigazione

Buon giorno a tutti, mi chiamo Sandro e sono un ragazzo di trentasei anni, sono una persona alla quale piace molto il sesso e ho un debole per le calze autoreggenti e i tacchi... ho sempre invidiato le donne che indossando queste lingerie sexy istigano noi uomini in maniera esagerata!!!!
Lavoro come commesso in un negozio di abbigliamento da uomo e da donna dove vendiamo dalla scarpa all'intimo; un giorno come tanti ed erano arrivati i nuovi articoli come vestitini da ragazza e le nuove scarpe col tacco, mentre le stavo stivando in magazzino mi sale una voglia un pò particolare di provare quei indumenti intimi che più li guardavo e più mi eccitavano... decido quindi di tenere qualche articolo comprensivo di minigonna, autoreggenti e tacchi da provare a casa!!!
Una volta tornato a casa in tutto relax provo questi sexy indumenti femminili, ero eccitato talmente tanto che la metà bastava, mentre li indossavo davanti allo specchio pensavo che una volta mi sarebbe garbato andare in un locale di scambisti vestito in quella maniera per vedere che cosa sarebbe successo....
Dopo tanto pensare mi sono deciso, ho cercato nelle mie zone un locale dove avrebbero fatto una serata trav e decido di andarci, chiaramente dovevo curare il mio corpo per l'occasione, quindi mi sono depilato completamente le gambe, il pube e il sedere poi ho comprato un vestitino sexy corto corto per l'occasione... arrivata la serata tanto attesa, convinto ed eccitato più di prima parto da casa già travestito; durante il tragitto pensavo a come si sarebbe sviluppata la serata, una volta sul posto, entro, metto giù la giacca e vado nella sala dove avevano un grandissimo bancone bar e una pista dove si poteva ballare e al primo piano tutte delle stanze dove ci si poteva appartare per fare del sano sesso!!
Dopo un quarto d'ora che ero a bancone mi si avvicina un uomo di bell'aspetto e mi attacca pezza, avevo notato già da un po che mi stava facendo le radiografie e questo significava che comunque davo nell'occhio e che ispiravo .... decido di dargli corda e di fare due chiacchere con lui, più passava il tempo e più prendeva confidenza tanto che aveva iniziato ad allungare le mani sulle mie gambe, chiaramente la situazione mi eccitava e lo lasciavo fare, avevo già il cazzo che era durissimo e lui a mio parere non stava più nella pelle.... mentre parlavamo del più e del meno mi chiede se avevo voglia di fare un giro per il locale che lui da tempo frequenta e che conosce molto bene.
Dopo aver finito di bere il drink, ci alziamo e ci avviamo verso il primo piano dove hanno le stanze, mentre salivamo le scale chiaramente cercavo di istigarlo sempre di più sculettando, una volta al piano si affianca a me e appoggiandomi la mano sul sedere mi porta nella stanza più buia e grande, il locale è strutturato bene perchè ogni ambiente ha il suo bagno interno e asciugamani puliti, una volta dentro ogni porta ha un lucchetto dove puoi decidere se chiudere o lasciare aperto e far partecipare altre persone... chiaramente una volta dentro ed essendo la mia prime esperienza, chiudo a chiave e mentre ero ancora girato il tipo mi abbraccia da dietro e appoggia il suo cazzo durissimo sul mio sedere, io avevo iniziato ad assecondarlo sculettando, ad un certo punto mi gira e mi spinge con la testa verso il basso, senza dire niente e in completa complicità lo prendo in bocca e inizio a fargli un pompino.... dopo pochi secondi mi prende e mi lancia letteralmente sul letto, mi viene sopra ancora mezzo vestito e girandomi a pancia in basso mi impunta il suo uccello e inizia a scoparmi; inizialmente andava lentamente per abituarmi alla situazione essendo la mia prima volta ma dopo qualche minuto mi stava scopando senza freni e senza limiti, sculacciandomi e insultandomi, sentivo le sue mani ovunque e la cosa mi eccitava molto; quella sera fu un'esperienza unica ed esclusiva, pensavo di sentire male, invece sono stato molto bene e ho goduto più della mia aspettativa, da quel giorno ho scoperto un mio lato sessuale che da allora ho continuato a coltivare !!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!